sabato 29 novembre 2014

Centro Nazionale di Coordinamento delle Maschere Italiane

E’ nato il Centro Nazionale di Coordinamento delle Maschere Italiane con sede a Parma
Presentato il sito nazionale. Verrà promosso il Registro delle Maschere Italiane ed un Calendario nazionale annuale delle manifestazioni. Attivato un Gruppo Operativo.
Sabato scorso, 22 novembre 2014, a Parma presso il Circolo Inzani, è stato ufficializzata la costituzione del “Centro Nazionale di Coordinamento delle Maschere Italiane”, già voluto ed istituito durante la manifestazione promossa dal Comitato Maschere Italiane a Parma nel maggio scorso con la partecipazione e l’adesione di circa 200 Maschere da tutto il Paese.
Sede legale del Centro Nazionale è presso la Famija Pramzana di Parma, dove, già da qualche anno, il Comitato, guidato e presieduto dal Dsèvod, si prodiga per dare valore culturale e storico alla maschera intesa come sintesi espressiva delle “tipicità” e “tradizioni” delle comunità locali e dei territori italiani.
Il Centro Nazionale si pone l'obiettivo di sviluppare, testimoniare e valorizzare la conoscenza delle Maschere allegoriche e di coordinare le molteplici realtà locali, promuovendo ricerche storiche, attivando centri studi, costituendo il Registro delle Maschere italiane ed un Calendario annuale delle manifestazioni nazionali che saranno di piena competenza di ogni comitato locale.
Il Centro sarà guidato da un Gruppo Operativo composto da 11 persone, maschere ed esperti del settore, aperto a tutte le maschere interessate, che si consulteranno e si incontreranno periodicamente per strutturare e definire il coordinamento ed il programma da svolgere.
Lo Studio&Tono ha presentato il nuovo sito www.maschereitalianeaparma.it precisandone l'utilità per tutte le maschere italiane e straniere che aderiranno al Centro, offrendo loro la possibilità di promuovere, attraverso un apposito spazio, quelle iniziative culturali atte ad intensificare la rete tra le maschere valorizzando anche il patrimonio tipico di ogni territorio.
All'incontro di sabato scorso erano presenti anche numerose maschere allegoriche ed ufficiali fra le quali: dal Piemonte Gianduja di Torino, Bicciolano e Majna di Vercelli, Monsu Freisa e l'Assessore alla Cultura Gianasso da Castelnovo don Bosco Asti, Buscaja da Cuneo; dal Veneto erano presenti Papà del Gnocco di Verona e Loretta Zaninelli, presidente del Comitato Veronese; dalla Valle d'Aosta Le Beuffon di Courmayeur, dalla Liguria Puè Pepìn e Capitan Fracassa di Loano, dalla Puglia Pescarello. Insieme a tante maschere hanno già dichiarato la loro adesione al Centro nazionale, scusando l’assenza per la distanza, pure Pulcinella da Acerra, Giangurgolo da Catanzaro e Peppe Nappa da Sciacca.

martedì 25 marzo 2014

L'ORO DI NAPOLI E PANDORA L'ULTIMA SPERANZA VINCONO IL CARNEVALE DI SCIACCA



Apertura delle buste in diretta sulla nostra emittente. La manifestazione è iniziata alle 17.30.
Ecco la classifica finale PER LA GIURIA POPOLARE.
"L'oro di Napoli" ha ricevuto 1048 preferenze
"Pandora - l'ultima speranza" 711 voti
Terzo il carro allegorico "Mi è scoppiato il cuore" 393 voti
Quarto il carro "Ripartiamo da zero" con 350 voti
Quinto il carro "Puoi solo amarla" con 206 voti
Sesto ed ultimo carro "Avanti il prossimo" con 163 voti
LA GIURIA TECNICA HA COSI' VOTATO
Al primo posto due carri allegorici: "L'oro di Napoli" e "Pandora - l'ultima speranza"
Terzo classificato il carro allegorico "Puoi solo Amarla" 80 punti
Quarto "Ripartiamo da zero" con 63 punti
Quinto "Avanti il prossimo" con 50 punti
Sesto "Mi è scoppiato il cuore" con 42 punti

Fonte: Corriere di Sciacca

LA GIURIA POPOLARE HA VOTATO COSI': PRIMO LORO DI NAPOLI

La giuria popolare, il cui voto non incide sulla classifica finale, per esplicito volere dei carristi, ha così votato:
1° Loro? di Napoli con voti 1048  Associazione La Nuova Isola
2° Pandora l'ultima speranza con voti 711 Associazione Saranno Famosi 2007
3° Mi scattau u coracau con voti 393 Associazione Sos Spettacoli
4° Ripartiamo da zero con voti 350  Associazione Pirandello
5° Puoi solo amarla con voti 206  Associazione Archimede
6° Avanti il prossimo con voti 163  Nuova Arte 96

Fonte: Corriere di Sciacca

giovedì 20 marzo 2014

CARNEVALE, APERTURA BUSTE MARTEDI 25 MARZO ALLE ORE 18

Fissato il giorno per la tradizionale cerimonia di apertura delle buste contenenti le valutazioni della giuria chiamata a giudicare i carri allegorici, i gruppi mascherati e i copioni.
Si terrà martedì 25 marzo 2014, con inizio alle ore 18, nella Sala Blasco del Comune di Sciacca. Saranno presenti il sindaco Fabrizio Di Paola, il presidente del Consiglio comunale Calogero Bono, l’assessore al Turismo Salvatore Monte, gli altri componenti della Giunta, consiglieri comunali, il segretario generale Carmelo Burgio, il dirigente Nando Rapisardi.
Sono invitati ad assistere all’apertura delle buste tre rappresentanti per ogni associazione.

Fonte: Corriere di Sciacca

giovedì 13 marzo 2014

Carnevale di Sciacca, per una settimana protagonista su Rete Quattro

12 mar 2014 - “Sciacca , per una settimana, alla ribalta nazionale con tutte le sue risorse e attrazioni. Grazie al Carnevale e al piano promozionale curato dalla Cge siamo su Rete Quattro con sei puntate di Ricette di Famiglie interamente dedicate alla nostra città”. E’ quanto dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte nell’esprimere la propria soddisfazione per una iniziativa “che produrrà positive ricadute sul piano turistico, perché farà conoscere e apprezzare ancor di più Sciacca e tutte le sue bellezze”.

Carnevale di Sciacca, per una settimana protagonista su Rete Quattro“Le sei puntate di Ricette di Famiglia dedicate a Sciacca – informano il sindaco Di Paola e l’assessore Monte – sono iniziate lunedì scorso e proseguiranno, ogni giorno alle ore 10,50, fino a sabato prossimo 15 marzo. A condurre la trasmissione, in un orario chiave nei palinsesti televisivi, due volti noti: Davide Mengacci e Michela Coppa. Oltre a esaltare il nostro straordinario Carnevale, si parlerà di tutte le altre peculiarità del nostro territorio: dalla ceramica alla cucina, dai beni culturali a tutte le altre risorse che in tanti ci invidiano. È una eccezionale opportunità di promozione su una rete televisiva nazionale. Ringraziamo la Cge che l’ha inserita nel piano promozionale del Carnevale di Sciacca e ringraziamo l’autore di Ricette di Famiglia, il saccense Elio Bonsignore per la passione, la professionalità e l’amore che ha dimostrato per la nostra città”.

venerdì 7 marzo 2014

Carnevale 2014, ordinanza per la viabilità e invito a rispettare aree emergenza

7 mar 2014 - Il comandante della Polizia Municipale Francesco Calìa ha emesso una nuova ordinanza dirigenziale con cui si disciplina la circolazione stradale in occasione dei due giorni del Carnevale di Sciacca di sabato e domenica. Il provvedimento è a integrazione dell’ordinanza dirigenziale dello scorso 21 febbraio 2014. È una ordinanza che mette in sicurezza il circuito della festa per un regolare svolgimento delle sfilate dei carri allegorici e dei gruppi mascherati. 
Carnevale 2014, ordinanza  per la viabilità e invito a rispettare aree emergenza
L’assessore alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale Silvio Caracappa rivolge un accorato invito a tutti i cittadini, compreso i residenti, a rispettare le aree individuate come vie di fuga nel Piano di Emergenza del Carnevale 2014 redatto dall’Ufficio di Protezione Civile del Comune. Si segnalano in particolare come vie di fuga e anche aree di attesa: la piazza don Luigi Sturzo, Piazza del Carmine, via Eleonora d’Aragona, piazza Don Minzoni, il Viale delle Terme, Via Madonnuzza, il ponte che congiunge le vie Modigliani e Ovidio e tutte le altre vie dove sono collocati i divieti di sosta. L’assessore Caracappa rileva l’importanza del rispetto della segnaletica per ragioni di sicurezza e di ordine pubblico e, per le stesse motivazioni, l’importanza dell’opera della Polizia Municipale. La sosta selvaggia, conclude l’assessore, potrebbe comportare tra le altre cose gravissime conseguenze ad esempio per il passaggio di un mezzo di soccorso. 

Il nuovo provvedimento del dirigente della Polizia Municipale ordina: 
1.  Ampliare l’efficacia giuridica dell’Ordinanza Dirigenziale n. 52 del 21.2.2014 alle giornate di sabato 8 e domenica 9 marzo 2014, sino al termine delle manifestazioni.

2. Istituire il senso unico di circolazione nel Viale della Vittoria, nella direzione di marcia che dalla Via Valverde conduce alla Piazza S. Friscia.

3.  Limitare l’accesso veicolare all’intera area del centro urbano, attraverso la creazione di idonei varchi di accesso sia all’entrata est, sia all’entrata ovest, limitando il medesimo accesso solo a particolari categorie di utenti: residenti, dimoranti occasionali, mezzi delle Forze dell’ordine, mezzi di soccorso, mezzi adibiti al servizio pubblico, mezzi dei disabili e mezzi adibiti al carico e scarico delle seguenti cose:
 - materiali provenienti o destinati ai cantieri;
 - cose classificabili come beni strumentali relativi ad attività in atto;
 - trasporto di valori e di farmaci;
 - beni trasportati dalle società esercenti i servizi postali.
4.  Istituire il senso unico di circolazione nella Via Pompei, nella direzione di marcia che dal Viadotto Enocarboj conduce al Viale Siena. 
5.  E’ fatto obbligo a tutti i veicoli, provenienti dalla S.S. 115 (entrata ovest), giunti in Via Pompei, di proseguire diritto, nella direzione di marcia che conduce al Viale Siena e alla Contrada Perriera.
6.  E’ fatto obbligo a tutti i veicoli, provenienti dalla direzione Ospedale e transitanti nella Via Pompei, giunti all’intersezione con il Viale Siena, di svoltare a sinistra, nella direzione di marcia che conduce alla Via Lioni, per poi proseguire in direzione del Rione Fratelli Bandiera.   
7.  E’ fatto obbligo a tutti i veicoli, provenienti dalla S.S. 115, transitanti all’interno della rotatoria di collegamento tra la Via Pompei e il Corso Miraglia, giunti all’intersezione con il Corso Miraglia, di svoltare a sinistra, nella direzione di marcia che conduce alla Contrada Perriera.
8.  E’ fatto obbligo a tutti i veicoli, provenienti dalla Via Verona, giunti all’intersezione con la Via Madonna della Rocca, di svoltare a destra in direzione della Contrada Perriera.
9.  E’ fatto obbligo a tutti i veicoli, provenienti dalla Via Madonna della Rocca e transitanti nella Via Ovidio, giunti all’intersezione con il Viadotto di Via Orti San Salvatore, di proseguire diritto, nella direzione di marcia che conduce alla Contrada Perriera.

giovedì 6 marzo 2014

CARNEVALE, STASERA IN VILLA COMUNALE IL "DOTTOR WHY CARNEVALE". DOMANI SERA MUSICA CARAIBICA

Il Carnevale 2014 su tutta la nostra Penisola è stato caratterizzato dall’insistente pioggia e dalle condizioni meteo poco clementi. Elementi che hanno costretto a modificare il programma ufficiale dei Carnevali italiani. Sciacca, è stata particolarmente oggetto delle avverse condizioni meteo. La Cge, di concerto con l’Amministrazione e le Associazioni dei carristi, come è noto, ha deciso di rinviare la sfilata dei carri e dei gruppi, con le relative esibizioni sul palco, nelle giornate di sabato e domenica 8 e 9 marzo. Nel contempo, sono state organizzate delle serate con vari intrattenimenti.
Per questa sera, 6 marzo, in villa comunale, all’interno dei gazebo, e quindi al chiuso, è organizzato l’evento “Dottor Why Carnevale”. Una serata che si preannuncia già molto partecipata e alla quale collaborano le Associazioni dei carristi. L’appuntamento è alle ore 21,30 Dottor Why è un gioco di squadra.
Lo scopo del gioco è quello dare il maggior numero di risposte esatte nel minor tempo possibile. Più la risposta è veloce più punti si ottengono. Si risponde attraverso una pulsantiera, presente ad ogni tavolo, bisogna quindi avere il dito veloce e chiaramente conoscere la risposta. Se la risposta data è sbagliata vengono tolti i punti.
Per domani sera, 7 marzo, stessa location e ora, è organizzata una serata all’insegna della musica caraibica. Gli eventi settimanali stanno riscuotendo successo e apprezzamento tra un pubblico sempre crescente. Un modo sano di divertimento in attesa del fine settimana quando avrà luogo la sfilata dei carri allegorici.
Fonte: Corriere di Sciacca

Ordine di sfilata Sabato 8 Domenica 9 Marzo

Questo l'ordine di sfilata dei carri allegorici per il fine settimana.

SABATO 8 MARZO

PUNTO E A CAPO PEPPE NAPPA
1  PIRANDELLO RIPARTIAMO DA ZERO RECITA
2  SARANNO FAMOSI 2007 PANDORA, L'ULTIMA SPERANZA RECITA
3  LA NUOVA ISOLA  LORO???  DI NAPOLI RECITA
4  SOS SPETTACOLI MI SCATTAU U CORACAU
ARCHIMEDE PUOI SOLO AMARLA
6  NUOVA ARTE '96 AVANTI IL PROSSIMO
DOMENICA 9 MARZO

PUNTO E A CAPO PEPPE NAPPA RECITA
1 NUOVA ARTE '96 AVANTI IL PROSSIMO RECITA
2 ARCHIMEDE PUOI SOLO AMARLA RECITA
3 SOS SPETTACOLI MI SCATTAU U CORACAU RECITA
4 PIRANDELLO RIPARTIAMO DA ZERO
5  SARANNO FAMOSI 2007 PANDORA, L'ULTIMA SPERANZA
6 LA NUOVA ISOLA   LORO??? DI NAPOLI

martedì 4 marzo 2014

Carnevale di Sciacca 2014, due giorni di festa sabato 8 e domenica 9 marzo

4 mar 2014 - Le ultime due giornate del Carnevale di Sciacca si svolgeranno sabato 8 e domenica 9 marzo 2014. Gli organizzatori hanno annullato per il  maltempo le manifestazioni previste per ieri e anche per oggi. Sabato 8 marzo ci sarà la ripresa della sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati e della recita dei carri. Domenica 9 marzo ci sarà la sfilata dei carri allegorici con il completamento delle recite e il rogo del Peppe Nappa. 
Carnevale di Sciacca 2014, due giorni di festa sabato 8 e domenica 9 marzo
“La scelta – spiegano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore Salvatore Monte – è stata assunta per le persistenti avverse condizioni meteorologiche, che avrebbero impedito il regolare svolgimento del corteo mascherato ieri e oggi. Una decisione presa dopo una fitta interlocuzione con il Servizio meteorologico dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura e una continua consultazione delle previsioni del tempo che davano nella giornata di ieri e di oggi forte pioggia e temporali come di fatto è poi avvenuto. Situazione climatica che faceva venire meno le condizioni di sicurezza e avrebbe messo in pericolo e a disagio i gruppi mascherati, i carristi e gli stessi partecipanti alla festa”. 

Per le stesse ragioni di sicurezza, si sottolinea, è stato sospeso sabato scorso lo spettacolo in ossequio a norme precise sullo svolgimento dei  pubblici spettacoli, molto più rigide rispetto al passato, e facendo seguito alle prescrizioni espresse dalla Commissione Pubblici Spettacoli nel dare il proprio parere per l’agibilità del palco e dei luoghi interessati dall'evento, parere così espresso: “Resta inteso che in caso di avverse condizioni meteorologiche, la manifestazione dovrà essere interrotta tempestivamente” . 

E' stata, si evidenzia, una decisione sofferta ma improntata al senso di responsabilità e che ha tenuto conto della necessità di salvaguardare tutte le componenti della manifestazione. "Non potevamo esporre le maestranze - affermano il sindaco di Paola e l'assessore Monte - ed in particolare i numerosi ragazzi componenti dei singoli gruppi mascherati alle intemperie e nel contempo doveva essere rispettato il lavoro svolto dai carristi e da tutti coloro che per mesi si erano impegnati nella preparazione dell'evento e che non avevano potuto esprimersi anche sotto il profilo artistico. Un particolare ringraziamento va alle Associazioni culturali e alla ‘C.g.e’, per la condivisione della rimodulazione del programma e per l'atteggiamento collaborativo e costruttivo confermato anche in questa occasione".
Fonte: Comune di Sciacca

lunedì 3 marzo 2014

NEWS: SFILATA ANNULLATA OGGI E DOMANI

Oggi doveva esserci la sfilata dei carri e dei gruppi mascherati. Domani previsto maltempo e sfilata annullata. I carri torneranno a sfilare sabato e domenica prossima.
Insomma, la pioggia condiziona il nostro carnevale. Piove a dirotto e a niente è servito fare iniziare la sfilata alle 15.00 sperando di avere almeno un paio d'ore di tempo per far sfilare i carri, invece la pioggia, purtroppo, ha vinto.
Il partner privato ha accettato di andare avanti con l'organizzazione, il palco rimane allestito e chissà se sabato prossimo saremo più fortunati.
Fonte:TeleradioSciacca

CARNEVALE, RIPIOVE. DOMANI SFILATA ANNULLATA E RIMANDATA AL PROSSIMO WEEK END

03/03/2014 17.12
Arriva con due ore di anticipo la pioggia che era prevista per le ore 19 e che sarebbe durata un paio di ore. Ma il meteo sembra divertirsi e vocato a fare dispetti alla festa popolare saccense.
La certezza, intanto, è per domani: la sfilata è stata annullata e rimandata al fine settimana, dunque all'8 e 9 marzo. Questa la decisione assunta dagli organizzatori, dal Comune e dai carristi.
Si spera nella clemenza del tempo. In tal modo si spera anche di consentire ai carri di completare le recite, e le sfilate. L'edizione del 2014 sarà ricordata per le condizioni meteo. Dopo due anni di stop, 2012 e 103, per le difficoltà finanziarie del Comune che non hanno consentito di svolgere la festa, il 2014 ha portato la novità: rinasce la festa. Stavolta con l'intervento di una società privata che ha vinto l'appalto per la gestione e organizzazione.
Le difficoltà sono state parecchie; quelle meteo le più incisive. Ma vi sono diversi aspetti che certamente saranno affrontati al termine della festa.
Fonte: Corriere di Sciacca

domenica 2 marzo 2014

NON SFILANO I CARRI ALLEGORICI

Carnevale poco fortunato, dopo la pioggia di ieri, piove anche oggi sul carnevale di Sciacca ed era stata indetta una riunione fra amministratori comunali e la società napoletana che gestisce questa edizione della festa per fare il punto della situazione, La speranza, consultando le previsioni del tempo era che alle 17.00 potesse iniziare la sfilata dei carri. Ma a causa della pioggia che da due giorni scende su Sciacca si è deciso di far sfilare solo i gruppi mascherati, mentre per ragioni di sicurezza per non rischiare che qualche pezzo di carro allegorico inzuppato di pioggia collassasse su se stesso è stato deciso di bloccare la sfilata dei carri allegorici.
La seconda giornata quindi, non è andata come si sperava

Fonte:  TeleRadioSciacca.it

CARNEVALE: C'E' IL RISCHIO DELLA SOSPENSIONE. VERSO EST, DA MENFI IN POI E' GIA' CIELO SERENO. SE SPIOVE, MOLTO PROBABILMENTE SI FARA' SOLO LA SFILATA

Il meteo impietoso sta portando alla decisione dello stop della sfilata. Alle 16,30 una riunione tra gli organizzatori, compresi carristi, deciderà il da farsi
Le condizioni meteo hanno compromesso ieri sera le esibizioni sul palco dei carri allegorici del carnevale di Sciacca.  Gli organizzatori per la pioggia sono stati costretti ad interrompere la prima recita e lo spettacolo non è più ripreso, anche se la pioggia è diminuita.
Oggi pomeriggio, le condizioni del tempo cotinuano ad essere piovose. Tra mezz'ora vi è una riunione per stabilirsi il da farsi. Molto probabilmente la sfilata sarà sospesa.
Rimane aperto il Party Village posizionato nella villa comunale, completamente al coperto. Lì è possibile divertirsi e gustare le pizze. Aperto anche il villaggio dei bimbi che sta riscuotendo un enorme successo.
Intanto, arrivano moltissime telefonate al nostro centralino, aperto 24 ore per tutta la settimana. C'è tanta gente ospite che vuole sapere la sorte della festa. Insomma, la sfilata non si fa, ritornano alle loro città di provenienza. Tutti sono concordi nel vedere la festa anche solo con la sfilata dei carri, riununciando allo spettacolo sul palco.
Insomma, la festa la fa la sfilata dei carri allegorici, nella loro bellezza e imponenza.
Per i "meno" pratici del  carnevale, la pioggia non ha effetti solo al momento del suo verificarsi. Rende viscido l'asfalto e dunque pericoloso per la sfilata dei carri. Inoltre, il palco risente della pioggia, non solo per la pavimentazione, anch'essa resa viscida, ma anche per gli impianti elettrici (in abbondanza) dell'illuminazione e audio.
Vi sono elementi che vanno valutati atentamente sotto il profilo della normativa sulla sicurezza.
Fonte: Corriere di Sciacca

venerdì 28 febbraio 2014

IL CARNEVALE DI SCIACCA SU RADIO UNO RAI

28/02/2014 11.50
Carnevale di Sciacca veicolo di promozione della città e di attenzione dei mass media nazionali. Il sindaco Fabrizio Di Paola è stato tra gli ospiti de “La notte di RadioUno”, la trasmissione di approfondimento della testata giornalistica di Radio Uno Rai condotta in studio da Sandro Capitani.
“La notte di RadioUno” si è occupata, la scorsa notte, dei principali carnevali d'Italia con collegamenti in diretta da Venezia, Viareggio e anche da Sciacca alla scoperta dei riti, delle tradizioni, degli eventi nei luoghi dove la festa è celebrata in maniera più rappresentativa. Da Sciacca è intervenuto il sindaco Fabrizio Di Paola che, in diretta nazionale sul principale canale radiofonico della Rai, ha parlato del ritorno del Carnevale di Sciacca, della sua secolare tradizione, del suo straordinario coinvolgimento popolare, delle sue peculiarità artistiche, dei suoi splendidi carri allegorici, dei protagonisti della festa, delle innovazioni di quest’anno, della grande attesa e della sua capacità di essere veicolo di attrazione, di promozione e anche volano di crescita e di sviluppo.
Fonte: Corriere di Sciacca

martedì 25 febbraio 2014

VIABILITA' A CARNEVALE

Il comandante della Polizia Municipale Francesco Calìa ha emesso una ordinanza dirigenziale con cui si disciplina la circolazione stradale in occasione del Carnevale di Sciacca. Il provvedimento segue quanto disposto nel corso delle conferenze di servizi e delle riunioni che si sono svolte nelle scorse settimane al Comune di Sciacca e al Commissariato di Pubblica Sicurezza.
È una ordinanza molto complessa e articolata che mette in sicurezza il circuito dove si svolgono le tradizionali sfilate dei carri allegorici, seguendo giornalmente le esigenze delle manifestazioni previste nel programma. Si comincia oggi, 25 febbraio 2015, in occasione del trasferimento dei carri allegorici e del loro posizionamento nella Via Cappuccini.
L’ordinanza istituisce il divieto di sosta, ambo i lati e con rimozione coatta, dalle ore 14 sino al passaggio dell’ultimo carro allegorico nella via Pompei. L’ordinanza è consultabile nel sito internet del Comune, nella sezione “Corpo di Polizia Municipale”.
Fonte: Corriere di Sciacca

venerdì 21 febbraio 2014

PRESENTATO AL MUSEO DEL CARNEVALE IL PROGRAMMA DEFINITIVO DEL CARNEVALE. ECCO I DETTAGLI

CARNEVALE DI SCIACCA 2014
EVENTI DAL 22 FEBBRAIO AL 4 MARZO 2014
SFILATE DI CARRI ALLEGORICI DALL'I AL 4 MARZO 2014
PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
SABATO 22 FEBBRAIO 2014
Ore 18,00— Circolo Garibaldi IL CARNEVALE Dl SCIACCA FRA STORIA E POESIA Giuseppe Verde (autore del libro "Cannalivari") e Lorenzo Raso (autore del libro "Del Carnevale di Sciacca") ci renderanno partecipi di un suggestivo viaggio-racconto attraverso la storia del nostro Carnevale. L'attore Pippo Graffeo leggerà alcuni passi del testo di Raso. Evento organizzato dalla FIDAPA - Sezione di Sciacca
DOMENICA 23 FEBBRAIO 2014
Ore 17.30 - Chiesa Santa Margherita UN TUFFO NEL PASSATO Inaugurazione del progetto di beneficenza a cura di Valentina Puleo in collaborazione con la LILT - Sciacca
Ore 20.30 - Auditorium San Francesco ARRIVA LA FESTA Grande preview per il ritorno del Carnevale di Sciacca; Nella suggestiva cornice dell'Auditorium dell'Ex Convento San Francesco di Sciacca andrà in scena il tradizionale appuntamento con ARRIVA LA FESTA. Un talk show in compagnia di tutti i protagonisti del Carnevale e l'esibizione in anteprima dei gruppi mascherati dei Carri Allegorici. Presenta Accursio Scarpitta
LUNEDI 24 FEBBRAIO 2014
Ore 17.30 - Chiesa Santa Margherita UN TUFFO NEL PASSATO Convegno "Antichi Sapori" Progetto di beneficenza a cura di Valentina Puleo in collaborazione con la LILT - Sciacca
Ore 19.00 - Chiesa di San Nicolò La Latina CARNEVALE E ARTE "La Spiritualità femminile" è il titolo della personale di pittura dell'artista Lucia Stefanetti, che esporrà le proprie opere all'interno della Chiesa di San Nicolò La Latina fino al 4 Marzo.
MARTEDI 25 FEBBRAIO 2014
Ore 10.00 - Pallone Tenda "Nino Roccazzella" CARNEVALE IN SICUREZZA Manifestazione contro la violenza a cura del M° Giuseppe Giuffrida.
Ore 17.30 - Chiesa Santa Margherita UN TUFFO NEL PASSATO Convegno sulla Ceramica di Sciacca "Viaggiando verso i colori della Ceramica" Progetto di beneficenza a cura di Valentina Puleo in collaborazione con la LILT - Sciacca
Ore 18,30— Circolo di Cultura COCCI DI CARNEVALE Inaugurazione dell'esposizione curata dai Maestri Ceramisti di Sciacca. CARNEVALE E NARRATIVA CONTEMPORANEA Presentazione del romanzo umoristico dello scrittore Raimondo Moncada "Mafia Ridens (ovvero il giorno della cilecca)" - Dario Flaccovio Editore; Modera Massimo D'Antoni
MERCOLEDI 26 FEBBRAIO 2014
Ore 17.30 - Chiesa Santa Margherita UN TUFFO NEL PASSATO Convegno sul Corallo di Sciacca "Da ieri a domani" Progetto di beneficenza a cura di Valentina Puleo in collaborazione con la LILT - Sciacca
Ore 19.00 - Auditorium San Francesco SFILATA COSTUMI STORICI DEL CARNEVALE DI SCIACCA Una serata all'insegna della beneficenza, vedrà protagonisti i costumi più belli che hanno fatto la storia del nostro Carnevale. A cura del Gruppo WE HELP Presenta Santina Matalone
GIOVEDI 27 FEBBRAIO 2014
Ore 18.30 BENTORNATO PEPPE NAPPA... DAL MARE Arrivo del Peppe Nappa (il Re del Carnevale di Sciacca) dal mare in Via Gaie di Garaffe a bordo di un motopesca della flotta saccense; a festeggiare il suo ritorno, i gruppi mascherati del Peppe Nappa e dei Carri Allegorici. SFILATA in Via Gaie di Garaffe, Via Mulini, Via Caricatore, Via Madonnuzza, Via Agatocle, Corso Vittorio Emanuele.
Ore 20.30 SPETTACOLO sul palco di Piazza Angelo Scandaliato, Esibizione di apertura con Peppe Nappa. Esibizione dei Gruppi dei Carri Allegorici. Presentano Joe Prestia e Rosy Abruzzo Incursioni comiche con Luca La Barbera ed il cast della trasmissione Tv "Ridi che ti passa".
Ore 22.30 SPETTACOLO MUSICALE CON NANA'
Ore 24.00 MONTAGGIO SOTTO LE STELLE tutti col naso all'in su per assistere (dietro le transenne di protezione) alle procedure di montaggio dei carri allegorici in Via Cappuccini e Rione Fratelli Bandiera.
VENERDI 28 FEBBRAIO 2014
Ore 18.30 BENTORNATO PEPPE NAPPA Arrivo del Peppe Nappa (il Re del Carnevale di Sciacca) nello storico quartiere di San Michele a bordo di un caratteristico Carretto Siciliano. a festeggiare il suo ritorno, i gruppi mascherati del Peppe Nappa e dei Carri Allegorici. SFILATA in Piazza Gerardo Noceto, Via Monastero Grande, Via Vetrarto, Corso Tommaso Fazello, Via Amato, Via Castello, Via Conte Luna, Via Valverde, Viale della Vittoria, Corso Vittorio Emanuele.
Ore 20.30 SPETTACOLO SUL PALCO Dl PIAZZA ANGELO SCANDALIATO Esibizione di apertura con Peppe Nappa. Esibizione dei gruppi dei Carri Allegorici. Presentano Pietro Pumilia e Accursio Scarpitta Incursioni comiche con Luca La Barbera ed il cast della trasmissione Tv "Ridi che ti passa".
Ore 22.30 SPETTACOLO MUSICALE CON I FEELING
Ore 24.00 MONTAGGIO SOTTO LE STELLE tutti col naso all'in su per assistere (dietro le transenne di protezione) alle procedure di montaggio dei carri allegorici in Via Cappuccini e Rione Fratelli Bandiera.
SABATO 1 MARZO 2014
Ore 15.30 CONSEGNA DELLE CHIAVI DELLA CITTÀ DAL SINDACO AL PEPPE NAPPA
SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI attraverso il percorso storico in Via Cappuccini, Piazza Belvedere, Via Friscia Maglienti, Via Incisa e Piazza Mariano Rossi. Aprono la sfilata il GRUPPO DI SBANDIERATORI E MUSICI "CITTA' DI NOTO" GRUPPO SBADIERATORI "CITTA' Dl MAZZARINO"
Ore 20.30 SPETTACOLO SUL PALCO DI PIAZZA ANGELO SCANDALIATO Esibizione di apertura con Peppe Nappa. Esibizione dei Sei Carri Allegorici in Concorso Recite di 3 Copioni. Presentano Accursio Scarpitta, Santina Matalone, Joe Prestia
DOMENICA 2 MARZO 2014
Ore 11,00: CARNEVALE DEI BAMBINI SPETTACOLO sul palco di Piazza Angelo Scandaliato, I più piccoli potranno divertirsi partecipando all'animazione di artisti di strada e dei più amati personaggi dei cartoons. Presentano Joe Prestia e Rosy Abruzzo SFILATE CON Gruppo Folkloristico "LI BURGISI NICAREDDI" Banda Musicale "GIUSEPPE VERDI"
Ore 14.30 SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI attraverso il percorso storico Viale della Vittoria, Corso Vittorio Emanuele, Via Pietro Gerardi, Via Incisa e Piazza Mariano Rossi. Aprono la sfilata il GRUPPO DI SBANDIERATORI E MUSICI "CITTÀ' DI MAZZARENO" BANDA MUSICALE "INTERCOMUNALE"
Ore 16.30 SPETTACOLO MUSICALE "CARNASCIALANDO" Con Accursio Scarpitta e Tony Bentivegna
Ore 20.30 SPETTACOLO SUL PALCO DI PIAZZA ANGELO SCANDALIATO Esibizione di apertura con Peppe Nappa. Esibizione dei Sei Carri Allegorici in Concorso Presentano Pietro Pumilia, Accursio Scarpitta, Joe Prestia, Rosy Abruzzo, Santina Matalone
LUNEDI 3 MARZO 2014
Ore 15.30 SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI attraverso il percorso storico Viale della Vittoria, Corso Vittorio Emanuele, Via Pietro Gerardi, Via Incisa e Piazza Mariano Rossi. Apre la sfilata il Gruppo Mascherato "L'ALBERO DEI DESIDERI" a cura dell'Associazione "Insieme si può" di Ribera.
Ore 20.30 SPETTACOLO SUL PALCO DI PIAZZA ANGELO SCANDALIATO Esibizione di apertura con Peppe Nappa. Esibizione dei Sei Carri Allegorici in Concorso Recite di 3 Copioni. Presentano Pietro Pumilia, Rosy Abruzzo, Accursio Scarpitta
MARTEDI 4 MARZO 2014
Ore 15.30 SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI attraverso il percorso storico Viale della Vittoria, Corso Vittorio Emanuele, Via Pietro Gerardi, Via Incisa e Piazza Mariano Rossi. Apre la sfilata GRUPPO Dl SBANDIERATORI E MUSICI "CITTA' DI NOTO"
Ore 17.30— Chiesa Santa Margherita UN TUFFO NEL PASSATO Convegno "Moda dal '900 ad oggi" Progetto di beneficenza a cura di Valentina Puleo in collaborazione con la LILT - Sciacca
Ore 20.30 SPETTACOLO SUL PALCO DI PIAZZA ANGELO SCANDALIATO Esibizione di apertura con Peppe Nappa. Esibizione dei Sei Carri Allegorici in Concorso Presentano Pietro Pumilia, Accursio Scarpitta, Joe Prestia, Rosy Abruzzo, Santina Matalone
Ore 1,00 Esibizione di una rappresentanza di tutti i gruppi mascherati dei carri allegorici sulle note del Peppe Nappa e riconsegna delle chiavi della città al Sindaco di Sciacca.
Ore 01,30 ROGO DEL PEPPE NAPPA CIRCONDATO DA BAGLIORI DI FUOCHI PIROMUSICALI BAROCCHI

Fonte: Corriere di Sciacca

martedì 18 febbraio 2014

Carnevale, talk show e intitolazione del parco-museo a Giuseppe Pannunzio


Carnevale, talk show e intitolazione del parco-museo a Giuseppe Pannunzio18 feb 2014 - Cerimonia di intitolazione del giardino del Museo del Carnevale al maestro di musica Giuseppe Pannunzio, giovedì prossimo 20 febbraio 2014, alle ore 20,30. È stata programmata in concomitanza con “Si accendano le luci”, il talkshow di presentazione del Carnevale di Sciacca. È quanto comunicano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte.

“Non c’era occasione migliore – dicono il sindaco Di Paola e l’assessore Monte – per tributare i dovuti onori al musicista e compositore Giuseppe Panunzio, autore della musica dell’inno di Peppi Nappa, sigla ufficiale della manifestazione. Attendevamo il ritorno della festa per dare seguito alla delibera del marzo del 2012 del commissario del Comune Paolo Barone”. 

Il parco comunale del Museo del Carnevale si chiamerà così “Giardino Giuseppe Pannunzio”, musicista e compositore di inni carnascialeschi, nato nel 1913 a Molfetta (in provincia di Bari) e morto a Sciacca, nel 1957 all’età di 44 anni. 

A proporre l’intitolazione, è stato uno dei tre figli. 

Giuseppe Panunzio si è stabilito a Sciacca con la propria famiglia all’inizio della seconda guerra mondiale. Collega di lavoro del poeta Vincenzo Licata presso la società Spero, ha cominciato a comporre musiche per il Carnevale. Proprio con il poeta Licata è nato un profondo sodalizio che porterà alla composizione di inni carnascialeschi molto apprezzati. Licata scriveva i testi, Pannunzio li musicava. Tra tutti spicca l’inno del Peppi Nappa, la maschera che simboleggia l’essenza del Carnevale. L’inno diventerà negli anni la sigla ufficiale della manifestazione. È la musica che apre il corteo dei carri allegorici, la prima che si suona sul palco di Piazza Scandaliato, l’inno che viene eseguito alla chiusura della festa durante il suggestivo rogo del Peppi ‘Nappa.

Sito ufficiale della festa: www.ilcarnevaledisciacca.com 


lunedì 17 febbraio 2014

A CARNEVALE "NON MI FACCIO IMBOTTIGLIARE"

Gli Assessori Daniela Campione e Salvatore Monte rendono noto che prenderà il via giovedi 20 febbraio,nelle scuole medie e superiori di Sciacca, la campagna di sensibilizzazione denominata "Io non mi faccio imbottigliare", promossa dall'amministrazione Comunale in occasione della nuova edizione del carnevale di Sciacca. La campagna ha l'obiettivo di sensibilizzare e informare minori, genitori e docenti delle scuole medie e superiori di Sciacca sui rischi connessi all'uso della cannabis, dell'alcol e sui fattori favorenti l'avvio del consumo. Gli incontri avranno inizio giovedì mattina - dichiara l'Assessore Campione- e vedranno il positivo coinvolgimento della Consulta Giovanile.

CARNEVALE, SORTEGGIATO L'ORDINE DELLA SFILATA DEI CARRI

Sorteggiato, nella tarda mattinata, l'ordine della sfilata dei carri allegorici. La sfilata si svolgerà nel seguente modo.



SABATO 1 MARZO

Associazione Titolo carro

PUNTO E A CAPO PEPPE NAPPA
1  LA NUOVA ISOLA LORO???  DI NAPOLI RECITA
2  PIRANDELLO RIPARTIAMO DA ZERO RECITA
3 ARCHIMEDE  PUOI SOLO AMARLA RECITA
4 SARANNO FAMOSI 2007 PANDORA, L'ULTIMA SPERANZA
5 SOS SPETTACOLI MI SCATTAU U CORAçàU
6 NUOVA ARTE '96 AVANTI IL PROSSIMO
DOMENICA 2 MARZO

PUNTO E A CAPO PEPPE NAPPA
1 PIRANDELLO RIPARTIAMO DA ZERO
2 SARANNO FAMOSI 2007 PANDORA, L'ULTIMA SPERANZA
3 SOS SPETTACOLI MI SCATTAU U CORAçàU
4 NUOVA ARTE '96 AVANTI IL PROSSIMO
5  LA NUOVA ISOLA LORO???  DI NAPOLI
6 ARCHIMEDE  PUOI SOLO AMARLA
LUNEDI' 3 MARZO

PUNTO E A CAPO PEPPE NAPPA
1 NUOVA ARTE '96 AVANTI IL PROSSIMO RECITA
2 SOS SPETTACOLI MI SCATTAU U CORAçàU RECITA
3 SARANNO FAMOSI 2007 PANDORA, L'ULTIMA SPERANZA RECITA
4 ARCHIMEDE  PUOI SOLO AMARLA
5 PIRANDELLO RIPARTIAMO DA ZERO
6  LA NUOVA ISOLA LORO???  DI NAPOLI
MARTEDI' 4 MARZO

PUNTO E A CAPO PEPPE NAPPA
1 ARCHIMEDE  PUOI SOLO AMARLA
2  LA NUOVA ISOLA LORO???  DI NAPOLI
3 NUOVA ARTE '96 AVANTI IL PROSSIMO
4 SOS SPETTACOLI MI SCATTAU U CORAçàU
5 SARANNO FAMOSI 2007 PANDORA, L'ULTIMA SPERANZA
6 PIRANDELLO RIPARTIAMO DA ZERO



mercoledì 12 febbraio 2014

Promozione turistica, nuovi pannelli informativi e app per smartphone

Promozione turistica, nuovi pannelli informativi e app per smartphone 12 feb 2014 - “Nello spazio adiacente il Giardino Museo del Carnevale, trova posto un nuovo pannello informativo con la pianta della città che offre ai cittadini e al turista la possibilità di conoscere il territorio saccense nella sua interezza”. È quanto comunica l’assessore al Turismo Salvatore Monte. “L’idea – dice - venne avanzata tempo fa dal Consigliere Comunale Giuseppe Ambrogio. A breve , l’importante quartiere della Perriera vedrà anche l’installazione della nuova segnaletica turistica che amplierà, di conseguenza, i servizi al turista. Nella scaletta degli interventi è anche previsto l’ampliamento del parco giochi del Giardino di Via Allende”. 

L’assessore Monte rende infine noto che in vista della prossima edizione del Carnevale di Sciacca, l’assessorato al Turismo diffonderà in giornata a tutte le strutture ricettive della città alcune notizie utili in merito alla applicazione per smartphone denominata “ISciacca”.  “Il programma – dice l’assessore Monte – nasce dall'idea di Gianluca Fisco, un giovane saccense che ideò la applicazione alcuni anni fa. Il programma si chiama "iSciacca" e offre l’accesso a un'infinità di informazioni utili e curiosità a cominciare da quelle "funzionali" a una vacanza nel territorio agrigentino. L'elenco dei bed and breakfast, degli hotel, dei ristoranti. Tutti gli eventi che si terranno a Sciacca e non solo. Finestre aperte anche verso la provincia e tutta la Sicilia. Ed ancora, tutto sulla storia e le particolarità di Sciacca: dai monumenti all'antichissimo Carnevale, dalla storia dell'Isola Ferdinandea emersa e poi ancora inabissata alle Terme. Insomma, Sciacca (e non solo) a portata di mano. Tutto gratis. Il Collegamento alla applicazione troverà spazio anche all’interno del sito dell’Assessorato al turismo consapevole del fatto che questa piattaforma può essere notevolmente utile per promuovere il nostro territorio ed ampliare, di fatto, l’offerta turistica cittadina”.

martedì 4 febbraio 2014

CARNEVALE, ALCUNE DELLE INIZIATIVE COLLATERALI. ECCO I PREZZI E LE TIPOLOGIE UFFICIALI DEI GAZEBO


La macchina organizzativa del Carnevale 2014 viaggia a pieno ritmo. La Cge continua serrata nella sua tabella di marcia.
 Sono previste diverse iniziative collaterali. In un articolo a parte, abbiamo pubblicato l'inizitiva che riguarda le scuole. Si tratta del  Concorso “Carnevalandia". In occasione del ritorno del Carnevale di Sciacca, edizione 2014, la Costruzioni Generali Esserre, società organizzatrice della manifestazione, indice e promuove la prima edizione del Concorso "Carnevalandia" rivolto a tutti gli alunni delle scuole materne ed elementari, con lo scopo di coinvolgere i giovani partecipanti in una delle kermesse più antiche e radicate della cultura regionale e nazionale. Gli istituti che vi parteciperanno dovranno scegliere uno di questi tre premi:Il mondo della natura, La magia delle favole, Evviva i colori.   Per ciascuna scuola è consentita la partecipazione di un solo gruppo formato da un numero non inferiore a 30 elementi. I premi sono fissati nella seguente misura: 1° premio: € 1.000,00 in fornitura di materiale didattico; 2° premio: € 500,00 in fornitura di materiale didattico; 3° premio: una targa di riconoscimento; A tutti i gruppi scolastici esclusi dalla graduatoria di merito, sarà regalato un gadget.
Altra iniziatica collaterale è “Pizza Village”, che sorgerà lungo il percorso della sfilata, in una delle zone più suggestive della Città termale. L’area di 1.100 metri quadrati, di cui una parte al coperto, sarà allestita con 8 forni e bancone per il servizio. Sarà un’esplosione di gusti che il brand itinerante “Pizza Village” assicura alle migliaia di visitatori. Una vera immersione di sapori sapientemente elaborati da pizzaioli napoletani e saccensi.
Area attrezzata anche per i bambini che avranno il loro “Villaggio dei bambini”, all’interno della Villa Comunale, a ridosso del belvedere. Un’area di 1.800 metri quadrati. 400 metri quadri saranno al coperto e riscaldati. I bambini potranno trascorrere il loro tempo grazie a giostre e gonfiabili. Inoltre, uno spazio di 300 metri quadrati sarà adibito a “ristorante”, dove i genitori potranno rilassarsi comodamente.
Altra interessante iniziativa è “Obiettivo Carnevale”. Si invita a raccontare, attraverso scatti fotografici, il Carnevale di Sciacca 2014. Il concorso è volto a dare un’interpretazione soggettiva della manifestazione. L’invito che viene rivolto ai partecipanti è quello di catturare istanti esclusivi e maggiormente rappresentativi della kermesse. Ma il Carnevale è anche una possibilità commerciale per promuovere e vendere i prodotti delle aziende. Anche questo può definirsi un “villaggio”, organizzato e omogeneo. Una vetrina importante per i 300 mila visitatori presenti nelle edizioni precedenti della festa carnascialesca.
Per garantire alle Aziende la massima visibilità, la Cge, la società organizzatrice del Carnevale, ha predisposto degli appositi stand lungo il percorso delle sfilate. Le aziende hanno le seguenti tre possibilità.
A) Stand Eco 4x4 metri al prezzo di € 1.400 per i 6 giorni di evento
B) Stand Easy, gazebo di 4x4 con chiusure perimetrali in Pvc e fornitura elettrica al prezzo di € 2.200 per i 6 giorni di evento
C) Stand Top gazebo 8x4 con chiusure perimetrali in Mdf, fornitura elettrica, desk, scrittoio, poltrona, al prezzo di € 3.200 per 6 giorni di evento Nella conferenza stampa indetta per l’11 febbraio verranno svelate altre sorprese.
Fonte: Corriere di Sciacca

CARNEVALE, LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO "CARNEVALANDIA". RIVOLTO ALLE SCUOLE: 1000 EURO PER IL PRIMO CLASSIFICATO

04/02/2014 12.11In occasione del ritorno del Carnevale di Sciacca, edizione 2014, la Costruzioni Generali Esserre, società organizzatrice della manifestazione, indice e promuove la prima edizione del Concorso "Carnevalandia" rivolto a tutti gli alunni delle scuole materne ed elementari, con lo scopo di coinvolgere i giovani partecipanti in una delle kermesse più antiche e radicate della cultura regionale e nazionale.
Gli istituti che vi parteciperanno dovranno scegliere uno dei tre temi indicati di seguito e svilupparlo secondo il proprio estro creativo. I ragazzi sfileranno venerdì 28 febbraio 2014 nel centro cittadino sotto l'occhio attento di una giuria composta da giornalisti e addetti ai lavori, che valuteranno originalità dei costumi e degli accessori e la capacità di interpretare al meglio il tema scelto.
Il concorso si articolerà in una sola giornata. Ciascuna scuola partecipante dovrà sviluppare uno dei seguenti temi:
- Il mondo della natura
- La magia delle favole
- Evviva i colori
Il concorso si articola in questo modo: Per ciascuna scuola è consentita la partecipazione di un solo gruppo formato da un numero non inferiore a 30 elementi.
Gli Istituti che intendono partecipare dovranno inviare all'indirizzo di posta elettronica organizzazione@ilcarnevaledisciacca.com la scheda di partecipazione debitamente compilata entro e non oltre il giorno 21 febbraio 2014.
La scheda è scaricabile dal sito ufficiale www.ilcarnevaledisciacca.com  nella sezione BANDI
Nell'eventualità dovesse pervenire un elevato numero di domande di partecipazione, l'organizzazione procederà a una suddivisione delle scuole partecipanti in due giorni (28 febbraio e 1° marzo).
Al termine della sfilata i vincitori saranno annunciati e premiati sul palco allestito in piazza Scandaliato.
I premi sono fissati nella seguente misura:
1° premio: € 1.000,00 in fornitura di materiale didattico;
2° premio: € 500,00 in fornitura di materiale didattico;
3° premio: una targa di riconoscimento;
A tutti i gruppi scolastici esclusi dalla graduatoria di merito, sarà regalato un gadget. L'Organizzazione comunicherà le giornate, l'ora di adunata, il circuito delle sfilate. I dirigenti scolastici delle istituzioni partecipanti sottoscriveranno un documento con il quale autorizzano l'organizzazione ad utilizzare le immagini relative alla sfilata per fini istituzionali e di comunicazione, avendone preventivamente ricevuto autorizzazione dalle famiglie degli studenti.
Per maggiori informazioni: Organizzazione Carnevale di Sciacca 2014- Sede operativa: Palazzo Sant' Anna - Piazza Lazzarini Sciacca (AG) te 0925 26623 www.ilcarnevaledisciacca.com

Carnevale di Sciacca 2014: la tradizione antica della Sicilia

Il primo a parlarne fu l'etnoantropologo Giuseppe Pitré, oggi, nel 2014 ricade fra il primo e il 4 marzo

Sciacca affacciata sul mare, con i suoi edifici medievali, la pietra di tufo, il porto che si insinua fra le case, i fondali ricchi di corallo, la terra che offre l’acqua calda che sgorga nelle sue celebri Terme. A pochi chilometri dalla valle dei Templi, ricca di colori trasfusi nella sua tradizione di ceramiche dalle tonalità calde e accese come il sole di Sicilia, Sciacca si prepara a celebrare l’edizione 2014, la 114esima del suo carnevale, il più antico di Sicilia, gemellato con altre due celebrazioni: il carnevale di Salvador de Bahia e quello di Misterbianco.
La festa - che ha origine nell’epoca romana, probabilmente si ispira ai Saturnali, e il primo a parlarne fu l’etnoantropologo Giuseppe Pitré - oggi, nel 2014 ricade fra il primo e il 4 marzo. Prende il via, come di consueto, con un gesto simbolico, la consegna delle chiavi della città a Peppe Nappa, la maschera locale.
I carri allegorici, quello di Peppe Nappa in testa, a cui i cittadini saccensi lavorano per mesi e che raggiungono anche altezze di 12 metri, attraversano, in una parata senza transenne, le viuzze del centro storico illuminato fino a sera, i gruppi mascherati ballano e coinvolgono il pubblico, il momento clou è la recita del copione satirico sull’enorme palco delle esibizioni di Piazza Scandaliato.
I festeggiamenti si concludono con il carro di Peppe Nappa, che viene dato alle fiamme, nella piazza, un antico rito, che avviene sotto gli occhi di tutti, con un suggestivo sottofondo di musica barocca dal vivo.
Fra le attività collaterali si segnala la mostra di plastici e bozzetti sul tema dei carri allegorici, al museo del Carnevale.
Sciacca si raggiunge da Palermo attraverso l’Autostrada A29 Palermo -Mazara, uscita Castelvetrano, da qui immettersi nella S.S. 115 direzione Agrigento, svincolo per Sciacca. Da Agrigento, Autostrada Catania -Palermo,svincolo Caltanissetta intraprendere per Agrigento e Sciacca.
In aereo si può optare di fare scalo nel palermitano Falcone-Borsellino a punta Raisi, o all’aeroporto Birgi di Trapani.
(Foto infoagrigento.it)

Fonte:
fonte: TraVELbLOG.IT


Bozzetti Carnevale di Sciacca 2014

Eccovi i bozzetti dei carri allegorici che parteciperanno all’edizione 2014 del Carnevale di Sciacca, tratti dal sito ufficiale www.ilcarnevaledisciacca.com.
ASS. PUNTO E A CAPO – “Peppe Nappa
carro_peppe_nappa


ASS. LA NUOVA ISOLA – “L’oro di Napoli
carro_napoli


ASS. NUOVA ARTE ’96 – ”Avanti il prossimo
carro_prossimo

ASS. ARCHIMEDE – “Puoi solo amarla
carro_amarla

ASS. SARANNO FAMOSI – “Pandora – l’ultima speranza
carro_pandora

ASS. PIRANDELLO – “Ripartiamo da zero
carro_zero

ASS. SOS SPETTACOLI – “Mi è scoppiato il cuore
carro_cuore

Carri allegorici partecipanti al Carnevale di Sciacca 2014


Peppe Nappa è un carro fuori concorso, è la mascotte della manifestazione, apre ogni sfilata e sarà protagonista dello spettacolare rogo di martedè della notte di martedì 4 marzo.
Gli altri sei carri allegorici partecipano al concorso ufficiale. Ogni carro è realizzato da un'associazione culturale composta da veri e propri artisti della cartapesta, delle strutture in ferro, dei movimenti, della modellazione, della decorazione, dell'illuminazione. Collaborano alle associazioni tutti coloro i quali realizzano gli inni musicali dei carri, i copioni originali che rappresentano l'allegoria del carro, le coreografie e i costumi del gruppo mascherato che sfila davanti ad ogni carro.
La realizzazione di un carro allegorico dura circa 4 mesi e per il Carnevale di Sciacca rappresenta un elemento caratterizzante perché le associazioni culturali di Sciacca sono tra le pochissime in Italia a produrre interamente i carri allegorici.
Scoprite i segreti di ogni carro allegorico, cliccando in basso.
Perché ogni Carro Allegorico racconta una storia... una storia di Cartapesta!

La Mascotte
Peppe Nappa approfondisci...

I CARRI ALLEGORICI IN CONCORSO
AVANTI IL PROSSIMO approfondisci...
LORO…? DI NAPOLI! approfondisci...
MI È SCOPPIATO IL CUORE approfondisci...
PANDORA – L’ULTIMA SPERANZA approfondisci...
PUOI SOLO AMARLA approfondisci...
RIPARTIAMO DA ZERO approfondisci...






ASS. PUNTO E A CAPO – “Peppe Nappa
carro_peppe_nappa


ASS. LA NUOVA ISOLA – “L’oro di Napoli
carro_napoli


ASS. NUOVA ARTE ’96 – ”Avanti il prossimo
carro_prossimo

ASS. ARCHIMEDE – “Puoi solo amarla
carro_amarla

ASS. SARANNO FAMOSI – “Pandora – l’ultima speranza
carro_pandora

ASS. PIRANDELLO – “Ripartiamo da zero
carro_zero

ASS. SOS SPETTACOLI – “Mi è scoppiato il cuore
carro_cuore

L'Albo d'Oro


Anno Titolo Associazione - Costruttore
1974 Il Gatto con lo Stivale Ignazio Russo
1975 Bacco, Tabacco e Venere Calogero Amico
1976 Gli Italiani semu tutti Indiani Calogero Amico
1977 Sciacca come a Rio Calogero Amico
1978 I Pagliacci e l’ultima grande abbuffata Calogero Amico
1979 Lo zingaro Pippo Venezia
1980 Cabaret Pippo Venezia
1981 Che civiltà d’Egitto Calogero Amico
1982 Il gioco dei Mastodonti Calogero Amico
1983 SOS Antonio Bivona
1984 Facemu largo Ali…Babbaluci F.lli Soldano
1985 Il Bisbetico Domato F.lli Soldano
1986 Il Grillo Sparlante Gaetano Di Leo
1987 Pubblicità Eugenio Sclafani
1988 L’Opera dei Pupi La Giara
1989 Scienza dove vai? Carta e Colla
1990 Don Chisciotte ’90 Carta e Colla
1991 L’Orlando Furioso La Giara
1992 W l’Italia del ’93 Saranno Famosi
1993 Sulle Ali della Fantasia Nuova Arte 87
1994 Complimenti Scupa Nova La Giara
1995 Il Sogno nel Cassetto Saranno Famosi
1996 L’Isola che non c’è Saranno Famosi
1997 Re Cansalamone Saranno Famosi
1998 L’invincibile Hercules Michelangelo
1999 Pigghiati na pastigghia Saranno Famosi
2000 E cento di queste maschere Smaniosa
2001 Ma sai chi sa…fari Smaniosa
2002 Ma quanto mi costi Smaniosa
2003 Tra il dire e il fare… Quadrifoglio
2003 Ex Aequo Mi sono innamorato di Moreno Smaniosa
2004 AAA Primavera Cercasi Smaniosa
2005 Passaggio in India Quadrifoglio
2006 Divina Tragedia L’Isola dei Pirati
2007 La differenza c’è E ora li femmi tu
2008 Nelle mani di Re Scorpione La Nuova Isola
2009 Fatta e Rifatta La Nuova Isola
2010 Casanova, soddisfatte e rimborsate Archimede
2011 Sicilia Isula D'amuri Smaniosa
2014 L'oro di Napoli La Nuova Isola
2014 Ex Aequo Pandora, l'ultima speranza Saranno Famosi 2007
2015 Controvento La Ragnatela
2016
2017
Exportiamo
Raggi di luce
La Nuova Isola
Saranno Famosi 2007

Gli Argomenti del mio Blog